LA NUOVA STAGIONE DEL GIARDINO COMUNITARIO “LEA GAROFALO”

Il 19 giugno 2017 sono iniziati importanti lavori di riqualificazione del Giardino Comunitario “Lea Garofalo”, in viale Montello 3 a Milano. Gli interventi saranno possibili grazie ad un cospicuo contributo di Fondazione Cariplo, del Gruppo Uvet, e grazie al sostegno del Municipio 1 e degli assessorati al Verde Pubblico e al Demanio del Comune di Milano.

Nel 2011, la convenzione tra Comune e APS “Giardini in Transito” ha permesso la nascita del Giardino e la conseguente rivalutazione del luogo da spazio residuale degradato a spazio verde pubblico dove la sperimentazione in termini di condivisone, cultura e coesione sono all’ordine del giorno.

Oggi “Giardini in Transito” si occuperà della realizzazione di un’opera di valorizzazione dello spazio che durerà fino a fine ottobre. Interesserà il rifacimento della recinzione lungo i Bastioni di Porta Volta, l’allestimento di un playground con campetto da basket per i più giovani, nonché opere per la manutenzione del verde e dell’arredo, per una migliore valorizzazione paesaggistica. Avranno inoltre luogo il restauro della passerella in legno e la realizzazione di un pergolato per attività ed eventi.

Ricordiamo anche che grazie alla fervida collaborazione con l’associazione Libera: associazioni, nomi e numeri contro le mafie” l’area è intitolata alla testimone di giustizia e vittima della ‘ndrangheta nel 2009 a Milano, Lea Garofalo che ha abitato nell’edificio prospiciente di viale Montello 6. Questo stabile è attualmente in fase di ristrutturazione e l’impresa Borio Mangiarotti, responsabile dei lavori, si è resa disponibile a fornire un ulteriore e significativo contributo che, in seconda battuta, interesserà il confine sul lato di viale Montello e l’illuminazione pubblica.

La vocazione di impegno civile del giardino non si ferma qui; infatti, sono stati stipulati accordi con numerose associazioni di zona e non, al fine di rendere il giardino un luogo di accoglienza per tutti coloro che ne rispettano la vocazione (Centro Psichiatrico Diurno A.O. Fatebenefratell, Centro Sant’Antonio dei frati francescani di Via Farini, Onlus Laboratorio Procaccini Quattordici, Associazione Diamocilamano-Shoulashou, Ufficio Esecuzione Penale Esterna (U.E.P.E.) del Ministero di Giustizia, Comunità Nuova, A&I, Comunità Alfieri)

Grazie a queste sinergie, il giardino oggi è un grande spazio pubblico curato con un fitto programma di iniziative, che i prossimi lavori di riqualificazione andranno a valorizzare e promuovere ulteriormente per renderlo sempre più punto di riferimento verde della zona, aperto a tutti, per attività didattiche, sociali, ricreative e culturali.

UN PROGETTO DI:

APS Giardini in Transito
fb: Giardini in Transito – Giardino Comunitario Lea Garofalo
web: giardiniintransito.wordpress.com
progetto architettonico e paesaggistico di:
Arch. Guido Mozzanica, Arch. Vincenzo Strambio e Atelier delle Verdure
comunicazione a cura di:
Giulia Uva e Filippo Alberti

È STATO REALIZZATO CON:

Fondazione Cariplo, tra le realtà filantropiche più importanti del mondo con oltre 1000 progetti sostenuti ogni anno per 144 milioni di euro e grandi sfide per il futuro.
Giovani, benessere e comunità le tre le parole chiave che ispirano oggi l’attività della fondazione.
Dalla coesione tra le persone parte la nostra piccola rivoluzione – Giuseppe Guzzetti, Presidente – perché ciascuno dia il proprio contributo per fondare il futuro della nostra società su quei principi di solidarietà e di innovazione sociale che sono alla base dell’operato di Fondazione Cariplo” #conFondazioneCariplo.

Gruppo Uvet il polo italiano del turismo, leader nella fornitura di servizi e soluzioni innovative per viaggi leisure, mobility management, eventi, mice e pharma. Con oltre 1000 dipendenti è presente in molti mercati europei, il giro d’affari del Gruppo si attesta a circa 2.4 miliardi di euro, compreso il tour operator Settemari e il network di agenzie a brand Uvet Network, Last Minute Tour e Open Travel Network costituito da oltre 1.500 agenzie di viaggio attive nei segmenti business e leisure (http://www.uvet.com)

CON IL SOSTEGNO DI:

Municipio 1 Assessorato al Verde e Arredo Urbano, Demanio e Ambiente del Comune di Milano.

Vieni a trovarci in viale Montello 3 a Milano,
il giardino è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:30

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: