Un giardino per ricordare Lea

Sabato 19 ottobre 2013, alle ore 10, si celebreranno in piazza Beccaria a Milano i funerali della testimone di giustizia Lea Garofalo, uccisa il 24 novembre del 2009, dopo essere stata interrogata e torturata dall’ex compagno Carlo Cosco e da altri uomini legati al codice d’onore della ‘ndrangheta. Celebrare i funerali civili in una pubblica piazza è un modo per rendere omaggio ad una coraggiosa e irriducibile donna che è morta per aver testimoniato contro la ‘ndrangheta.

Sarà anche l’occasione per dire definitivamente no al silenzio, all’omertà e all’indifferenza.

Nel pomeriggio, dalle ore 14.00 alle 19.00, vi sarà un appuntamento cittadino in viale Montello 3 per inaugurare i giardini dedicati a Lea Garofalo con affissione di una targa. Lo scopo è far partecipare la cittadinanza a una giornata di memoria e di impegno, favorendo una profonda sensibilizzazione sulla lotta alle mafie.  Sarà un’occasione per ricordare il coraggio di Lea Garofalo attraverso racconti, recite, letture, disegni dei bambini e musica.

Il giardino è pronto, verde e baciato dal sole di queste belle giornate. La placca in cui inserire la targa di intitolazione a Lea è pronta.

Vi aspettiamo numerosi domani per ricordare questa donna straordinaria.

photo 1 photo 2 photo 3

L’iniziativa è promossa dalle associazioni “Libera” e “Giardini in Transito”, con il contributo del Consiglio di Zona 1 e il patrocinio del Comune di Milano.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: